CONF. STAMPA

Boruc: "Curioso di vedere come andrà questa stagione"

Firenze Conferenza Stampa

24.08.2011
Dopo i suoi primi dodici mesi a Firenze Artur Boruc ha 'affrontato' la sala stampa sfoderando sorrisi, rispondendo in italiano alle domande dei media.
Il tuo stato d'animo alla partenza di questo campionato? "Sono contento perla maglia da titolare che il Mister mi ha dato contro il Cittadella. Sono curioso di vedere come andrà la stagione". Il campionato italiano ti piace? "Ci sono grandi giocatori. Per me l'Italia è un'esperienza nuova dopo i cinque giocati al Celtic".
 Il portiere più forte? "Buffon".Firenze? "Ho qualche difficoltà con i parcheggi, come buona parte dei fiorentini, ma la città è bellissima". Il calcio Inglese? "Mi piace molto. In Inghilterra forse c'è più cuore, più passione che nel calcio italiano". 
La squadra sente il tuo carisma tra i pali? "Si, a me piace dare sicurezza al gruppo e aiutare i compagni in campo". Neto? "E' un grande portiere. Per noi è una fortuna averlo in squadra, anche sul piano degli stimoli". 
Come giudichi i nuovi innesti? "Aspettiamo a valutare chi è appena arrivato. Tra un po' di tempo potremo dare i primi giudizi". Quando hai saputo che saresti stato il portiere titolare? "In realtà l'ho letto sul giornale (ride ndr.) Ma la verità è che certe cose non ti vengono dette a voce, si capiscono sul campo quando lavori con impegno".

Video Correlati