CONF. STAMPA

Montella: "Mai detto di voler lasciare Firenze. Qui mi sento stimato. Domani voglio vincere con il Toro"

Firenze (stadio Franchi) Conferenza

17.05.2014

Le parole di Vincenzo Montella dalla sala stampa del Franchi:
Sereno? "Sono sempre stato sereno. Ho fatto le mie esternazioni per rimanere non per andarmene. È mio dovere dire quello che penso, altrimenti avrei usato un'altra strategia. La mia volontà è quella di rimanere. Non penso di aver sbagliato modi e tempi. 
Ho solo fatto presente cosa era necessario fare per provare a migliorare. Sbagliati i tempi forse? Conosco bene i miei giocatori ed ero certo del traguardo quarto posto. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di non perdere la nostra idea di gioco. A Firenze mi sento molto stimato ed anche in società. Le voci su Juventus e Milan? Fanno parte del calcio. Il mio scopo era semplicemente quello di dire il mio pensiero. Ultima partita di Cuadrado? Pensiamo al campo. Contro il Torino vogliamo onorare il campionato. Sorpreso dal Torino? Ha fatto un grandissimo campionato. Si meritano tutti questi complimenti. Cuadrado resta? È un giocatore importante e può crescere ulteriormente in viola. Dipenderà anche dal ragazzo e dall'Udinese. Rossi titolare contro i granata? Ci sto pensando. Gomez? Probabilmente sarà in panchina. A quanto ammonta la sua clausola e quando decade? Sui sei milioni. Non conosco la data della scadenza".


Video Correlati