Archivio - Conferenze stampa 2009-2010

Felipe: "Felicissimo di essere viola"

Firenze Conferenza Stampa

04.01.2010
Corvino presenta così il nuovo acquisto: "Felipe è un giocatore giovane, ma allo stesso tempo ha già buona esperienza. E' un mancino, bravo nell'impostare l'azione"Le prime parole in viola di Felipe: "La Fiorentina è una grandissima squadra, sapevo che mi aveva cercato a inizio stagione, ora pensavo fosse più difficile concretizzare un trasferimento. Invece è tutto fatto e sono felicissimo.Arrivo con molta umiltà, nei confronti della squadra e dell'allenatore. Vogliamo raggiungere traguardi importanti: sono in gruppo compatto, che mi ha fatto da subito sentire parte in causa. Spero di dare una mano.Ho già fatto vari test, sono pronto per debuttare a Siena: poi tutto dipenderà da PrandelliCredo che alla Fiorentina ci siano i presupposti per far bene e per poter ambire alla Nazionale, che sia quella italiana o brasiliana. Sono nato in Brasile, ma nel vostro paese sono cresciuto, mi sento più italiano. Dipende da me e dai risultati della squadra: se tutto va bene ci sarà modo anche per sperare in traguardi personali.Il numero 16? E' una scelta di mia figlia Beatrice, che ha poco più di due anni.Lasciare Udine è stata dura, lì sono cresciuto come calciatore e come uomo, li ringrazierò sempre.La Fiorentina negli ultimi anni ha dimostrato di poter raggiungere traguardi importanti, la forza di questo gruppo l'hanno vista tutti. Possiamo vincere la Coppa Italia, ci puntiamo molto e possiamo arrivarci.Per l'amichevole di sabato ho visto migliaia di persone allo stadio, mi hanno sorpreso, non ero abituato: tutta questa attenzione mi carica, spero di saper ripagare questo affetto.

Video Correlati