Archivio - Conferenze stampa 2009-2010

Prandelli: "Inseguiamo nuovi traguardi"

Firenze Conferenza stampa

28.11.2009

 

RESTARE AD ALTA CONCENTRAZIONE - La vittoria sul Lione e laconquista degli ottavi è un punto di partenza. Siamo consapevoli delle nostrequalità e non vorrei che la maggior parte dei calciatori pensasse che questosia invece un traguardo. Dobbiamo invece dare continuità a gioco e risultati.

CORI RAZZISTI – Sui cori razzisti e gli insulti gratuiti aicalciatori, sono d’accordo con Moratti che dice di alzarsi e andare via. Nonpuò decidere un allenatore o un giocatore di fare questo gesto ma se la societàè d’accordo si può e si deve fare.

INTER SEMPRE FORTE – Dobbiamo sfruttare gli errori di unagrande squadra come l’Inter e sfruttare le possibilità che ci concederanno. Non è una partita facile da preparare tatticamente perchè ci sono molti dubbi sulla formazione dell'Inter nè sulla disposizione in campo. Ci vogliono ordine e disciplina e dobbiamo correre bene.

JOVETIC? – Non voglio dare nessun vantaggio ai mieiavversari. Dirò solo all’ultimo minuto se Jo-Jo sarà in campo. Voglio grandeconcentrazione e sono contento che in difesa Dainelli abbia recuperato e saràdella gara. Mourinho? Non gli invidio nulla ma lo stimo e so che lavora conserietà.  Quando si arriva a San Siro nondobbiamo farci prendere dall’atmosfera, ma solo lavorare in campo con la giustaintensità

ANDREA DELLA VALLE – Mi fa piacere se pensa di tornare conla carica di Presidente. Ma lui è sempre stato con noi, vicino alla squadra. 

 


Video Correlati