Archivio - Conferenze stampa 2009-2010

Prandelli: "Lottiamo per traguardi importanti"

Firenze Conferenza Stampa

19.03.2010
Cesare Prandelli:

Sappiamo di affrontare una squadra forte, una squadra che come noi ha lottato in questi anni per posti importanti. L'anno scorso anche loro avrebbero meritato la Champions.
 
La Fiorentina vuole provare fino all'ultimo minuto a raggiungere qualcosa di importante. Domani dovremo essere determinati, veloci nella conclusione.

Natali ha dato la sua disponibilità, ieri si è allenato bene, complimenti ai preparatori e ai medici per il loro lavoro.
 
Il Genoa ha il marchio del suo allenatore, sanno essere molto pericolosi. Dobbiamo saper leggere bene la partita, capire le difficoltàe restare sempre concentrati.

Jovetic sta crescendo, trova spesso il gol perchè attacca sempre di più l'area di rigore. Babacar? E' stato festeggiato per il suo compleanno, èstata forse la settimana in cui si è allenato meglio. Per un giovane essere protagonista in una partita è un segnale: vuol dire che i sacrifici che fai vengono premiati. Baba potrebbe essere una soluzione anche per domani.

Dainelli? Mi dispiace che sia infortunato, sono invece contento che non giochi perchè gli ex ci creano spesso dei problemi. Con lui c'è stato unbellissimo rapporto.

Il sorteggio Champions? L' Inter è strutturata per andare avanti. L'eliminazione Juve? Non ho visto la partita, non posso giudicare.
 
L'incontro con i Della Valle? Non so se arriverà il Presidente, se ci sarà faremo volentieri due chiacchiere.

Video Correlati