Archivio - Conferenze stampa 2008-2009

"Progetto Viola": un'idea per Firenze e la Fiorentina

Firenze Conferenza stampa

19.09.2008
“Un progetto completo per creare un’area dove sport, commercio, vita sociale e cultura convivano, con un occhio di riguardo per i più giovani; un’idea per cercare di far restare Firenze e la Fiorentina al vertice del calcio italiano e in quello europeo, pur senza gli introiti televisivi delle ‘grandi’ del calcio”. Diego Della Valle, Presidente Onorario della Fiorentina ha introdotto così la presentazione del ‘Progetto Viola’ nella sala della Gherardesca dell’hotel Four Season di Firenze: “Un quadro completo in cui lo stadio farà da catalizzatore per creare su di un’ area, che prevediamo vada dai 70 ai 90 ettari, un grande parco tematico sul calcio, un’area di negozi che abbiamo ribattezzato ‘Downtown’ dove i commercianti del centro possano replicare alcuni loro esercizi in chiave più moderna, delle aree verdi, un museo e gallerie d’arte. Oltre a tutto questo naturalmente ci sarà un’area esclusivamente dedicata alla Fiorentina, dove poter avere palestre e campi di allenamento”. Questo in sintesi il progetto, che non ha ancora dei dettagli definiti per una volontà precisa, spiega ancora Diego Della Valle: “Siamo ospiti a Firenze, e da innamorati della città, vogliamo portare avanti un’iniziativa che la valorizzi. La stiamo presentando e attendiamo una risposta da Firenze, dalle istituzioni e dal mondo imprenditoriale, per stabilire i tempi e le modalità di questa struttura”.
Il Presidente Onorario assieme al Presidente Andrea Della Valle e all’Amministratore Delegato Sandro Mencucci, ha poi risposto ad alcune domande dei giornalisti in sala: “Lo stadio dovrebbe contenere dai 40.000 ai 50.000 spettatori, questo più o meno dovrebbe essere lo standard per dei progetti moderni. Per quello che riguarda il ‘parco tematico’ ci piacerebbe che fosse disegnato dagli specialisti del settore una sorta di ‘Eurodisney’ sul calcio. Ci piacerebbe dare a Firenze qualche cosa di ‘nuovo’ un motivo in più per visitarla e per viverla e contemporaneamente mettere a servizio della squadra una struttura all’avanguardia. Questo è un pacchetto completo molto importante per fare un deciso passo avanti”.

Video Correlati