Archivio - Conferenze stampa 2009-2010

Vargas: "Verremo fuori alla distanza"

Firenze, stadio Artemio Franchi Conferenza stampa

28.01.2010
Juan Manuel Vargas:

"Ho un pò di febbre, ma speriamo passi presto.

Voglia di ripartire? Certo, ma è un momento come gli altri. Abbiamo perso due partite, e non piace a nessuno, ma può capitare. L'importante è restare tranquilli.

Real Madrid? Sono voci che girano sempre, io resto concentrato sulla Fiorentina, dove sto alla grande. L'importante per me è fare bene con questa maglia, specie in un momento pieno di partite. Penso a far il massimo, a crescere ancora, per me e la squadra.

Giocare con Mutu? Non mi cambia niente, ci conosciamo. Gli errori possono starci, la nostra priorità è ripartire, a cominciare da domenica a Cagliari. Siamo arrabbiati dopo le due sconfitte.

E' normale un pò di stanchezza, fisica e mentale, ora però si avvicina una serie di partite e abbiamo tutti la voglia di fare il massimo, di riprenderci al cento per cento. Siamo come una macchina diesel, piano piano arriviamo. E siamo ancora in corsa su tre fronti, campionato, Champions e coppa Italia.

Terzino o esterno alto? Dove vuole Prandelli, l'importante è sentire la fiducia. Tornerei anche in difesa, ora mi sento più tranquillo...ma non contro il Bayern Monaco" (ride).

Video Correlati