Recupero Fiorentina Women - Bari, Cincotta "Gara determinante per restare vicini alla vetta"

Recupero Fiorentina Women - Bari, Cincotta "Gara determinante per restare vicini alla vetta"

04/12/2018 15:22

Domani alle ore 14.30 al Bozzi il calcio di inizio di Fiorentina Women - Pink Bari, recupero della 3° giornata di Serie A Femminile. La Viola arriva dalla vittoria 3-0 sul campo del Florentia e deve vincere per rimanere agganciata a Milan e Juventus, il Pink Bari dopo il pareggio 1-1 contro l'Orobica Bergamo deve iniziare a fare punti per conquistare la salvezza.

Mister Antonio cincotta, domani con il recupero del match contro il Bari tutte le squadre torneranno a pieno regime di punti e partite giocate. Quanto è importante questa sfida in ottica classifica?

È una gara determinante, la affrontiamo con l’approccio di una finale perché è la partita che ci permetterebbe ci agganciare il treno di squadre in vetta con 3 squadre in 2 punti. Non ci sarà turnover, giocheranno le calciatrici che meglio hanno fatto ieri e oggi in allenamento.

Il Bari si trova in fondo alla classifica e deve per forza fare punti per guadagnarsi la salvezza. Si aspetta una squadra pronta a tutto?

È una formazione che ammiro perché ogni anno dimostra tenacia, aggressività e caparbietà nel conquistare i risultati sul campo. So che a Bari c’è un ambiente vivo e vero, per questo dobbiamo essere molto attenti e molto motivati e non pensare che ci possano essere regali. Bari deve fare bene e sa come muoversi, massima attenzione da parte nostra.

Domani la seconda tappa del mini tour de force di questa settimana (3 partite in 7 giorni). Tutto sta procedendo secondo i piani o ha trovato più difficoltà del previsto?

Onestamente ho trovato maggiori difficoltà. L’impatto sul campo fangoso di Figline Valdarno è stato impegnativo, questo richiede molti giorni per il recupero delle atlete, sono campi di calcio al limite del praticabile per entrambe le formazioni. I recuperi così sono lenti, questo domani andrà monitorato e dovremo vincere anche contro la stanchezza.

condividi su facebook