Riparte la Coppa Italia Femminile, Cincotta "Concentrazione e non abbassare la guardia"

Riparte la Coppa Italia Femminile, Cincotta "Concentrazione e non abbassare la guardia"

10/12/2019 15:37

Inizia domani per la Fiorentina la Coppa Italia Femminile e il primo appuntamento delle viola sarà domani a Ravenna per gli ottavi di finale in gara secca. La scorsa edizione vide la squadra gigliata cedere solo in finale alla Juventus a Parma per 2-1 e quest’anno la corsa al trofeo ripartirà dalla Romagna contro il Ravenna Women (calcio di inizio ore 14.30, diretta streaming su Facebook).
 
“Abbiamo brutti ricordi” commenta Mister Antonio Cincottail Ravenna ci eliminò cinque anni fa proprio agli ottavi e in Campionato negli anni seguenti abbiamo perso punti chiave su quel campo. Non esiste per me prendere la partita sottogamba, la storia ci insegna che se lo facciamo riceviamo solo delusioni. Concentratissime e non abbassare la guardia”.
Focus al massimo per la squadra viola, che domani non potranno effettuare turnover a causa della situazione clinica della rosa che resta in bilico.
In caso di vittoria, la Viola affronterà ai quarti la vincente del derby di Milano tra Inter e Milan. “Rispetto alle ultime stagioni stavolta abbiamo dalla nostra parte tutte le big eccetto la Juventus” spiega Mister Cincotta “per cui il percorso sarà più complesso e richiederà più energia e concentrazione”.

Un passo dopo l’altro dunque, iniziando dal match di domani in cui mister Cincotta ha diramato le seguenti convocazioni: Adami Greta, Agard Laura, Bonetti Tatiana, Corazzi Azzurra, Cordia Janelle, De Vanna Lisa, Fedele Noemi, Fusini Martina, Lazaro Paloma, Mascarello Marta, Mauro Ilaria, Monnecchi Margherita, Morreale Marta, Ohrstrom Stephanie, Parisi Alice, Philtjens Davina, Ripamonti Chiara, Thogersen Frederikke, Tinti Rebecca, Tortelli Alice, Vigilucci Valery.

Questa mattina la squadra ha svolto la rifinitura sul campo di San Marcellino prima di partire per la Romagna dove domani allo stadio Sbrighi giocherà il match per gli Ottavi di Finale di Coppa Italia.

 

condividi su facebook