Fiorentina Women - Orobica, formazioni

Fiorentina Women - Orobica, formazioni

15/12/2018 17:02

Allo stadio Bozzi si affrontano Fiorentina Women's FC e Orobica Bergamo, con calcio di inizio ore 17:30.
Queste le formazioni iniziali:

FIORENTINA WOMEN'S FC: Durante, Philtjens (27' Fusini), Agard, Tortelli, Vigilucci, Parisi, Breitner, Catena, Adami, Clelland (9' st Kongouli), Bonetti (19' st Zazzera). A disposizione: Fedele, Guagni, Jaques, Mauro. All.Antonio Cincotta

OROBICA BERGAMO: Lonni, Milesi G., Fodri, Barcella (6' st Vavassori), Segalini, Merli L., Brasi, Merli C., Poeta (10' st Foti), Parsani, Czeczka (21' st Viscardi). A disposizione: Bettineschi, Milesi M., Assoni, Zamboni. All. Marianna Marini


Risultato finale 6-0 (4' Breitner, 14' Vigilucci, 21' e 33' Clelland, 7' st Parisi, 26'st AUT Brasi)

Lana Clelland, autrice di una doppietta, commenta così il match: “Siamo felici dei 3 punti, sappiamo che la stagione è lunghissima ma già dobbiamo guardare alla prossima partita. In settimana ci siamo concentrati su di noi soprattutto, oggi abbiamo fatto una buona prestazione e dobbiamo continuare così, l’aggancio al Milan è solo una conseguenza, l’importante è seguire la nostra strada. Settimana prossima andiamo a Roma a prendere i 3 punti, e così dobbiamo continuare anche nel girone di ritorno”.

“È un campionato che ci sta abituando a sorpassi e staffetta in vetta” - commenta Mister Cincotta "come dissi all’inizio non ci sarà durante la stagione una leader sicura ma solo ad aprile sapremo chi avrà avuto il percorso migliore. Oggi era importante vincere, le nostre avversarie avevano dato filo da torcere alle squadre in testa. Il pericolo era che ci fosse un approccio sufficiente invece le ragazze hanno giocato in maniera matura senza sottovalutare l’impegno. Il nostro calcio oggi è stato molto veloce nonostante il pressing alto, l'Orobica è una squadra che ha una identità forte e delineata. Sono molto soddisfatto dell’impronta tattica e tecnica delle ragazze, nota particolare - anche se non parlo mai dei singoli - è per Michela Catena che ha ritrovato i 90 minuti dopo un infortunio. La abbiamo aspettata, la Fiorentina ha creduto in lei, e adesso vogliamo che cresca insieme a noi. La risposta più importante resta il fatto che nelle ultime gare abbiamo concesso zero tiri in porta alle avversarie, zero conclusioni. Ci fa capire che l'attitudine ad eccellere c’è, le ragazze stanno prendendo fiducia in se stesse e sono molto orgoglioso di loro."

condividi su facebook