Tavagnacco - Fiorentina LIVE

Tavagnacco - Fiorentina LIVE

16/02/2019 13:30

Oggi all'UPC Tavagnacco Stadium Tavagnacco e Fiorentina si scontrano per la 6° Giornata di ritorno di Serie A Femminile con calcio di inizio ore 14:30. Arbitra il Sig.Rinaldi di Bassano del Grappa, Assistenti i Sigg.Ongarato (Castelfranco Veneto) e Dal Bosco (Verona). Match Live su Twitter @acf_womens.

Gli altri scontri del weekend:
Sassuolo - Chievo Verona
Florentia - Atalanta Mozzanica
Hellas Verona Women - Pink Bari
Orobica Bergamo - Roma
Juventus - Milan (domenica ore 12:30)

Classifica:
41 Juventus
40 Fiorentina
39 Milan
29 Roma
23 Florentia
20 Atalanta Mozzanica
19 Sassuolo*
17 Tavagnacco
16 Hellas Verona
13 Chievo Verona
8 Pink Bari*
5 Orobica

Formazioni iniziali:

TAVAGNACCO: Bonassi, Donda, Frizza, Mascarello (78' Blasoni), Kollanen, Ferin (85' Iacuzzi), Erzen, Cavicchia (69' Pasqualini), Zuliani, Errico, Camporese. A disposizione: Buhigas, Milan, Grosso, Winter. All.Marco Rossi

FIORENTINA WOMEN'S FC: Ohrstrom, Guagni, Jaques (54' Tortelli), Agard, Philtjens, Vigilucci, Adami, Breitner, Parisi, Bonetti, Mauro. A disposizione: Durante, Catena, Ripamonti, Kongouli, Corazzi, Fusini. All.Antonio Cincotta.

Risultato finale 0-1 (7' Bonetti) 

 

Avvio tutto a tinte gialloblu, con il Tavagnacco che assalta l'area di Ohrstrom per 6 minuti consecutivi. La Viola sembra soffrire, ma al 7' - alla prima occasione a rete - arriva subito il vantaggio gigliato. Mauro sulla sinistra offre a Bonetti un assist che la numero 10 coglie alla perfezione insaccando alle spalle di Bonassi. Le padrone di casa non ci stanno e provano a forzare la difesa viola più volte, è Ferin la più pericolosa in due occasioni. Alla mezzora Mauro ha la palla del doppio vantaggio su un filtrante lungo di Parisi ma il suo tiro dal limite dell'area va alto sopra la traversa. La rete arriverà al 38' sui piedi di Philtjens, annullata però per fuorigioco della belga. Dopo un minuto di recupero il Sig.Rinaldi manda le squadre a riposo.

La ripresa ricomincia con il Tavagnacco nuovamente a trazione anteriore per tutto il primo quarto d'ora. Sono passati infatti pochi minuti dal fischio che Kollanen offre un pallone invitante a Zuliani, la numero 18 gialloblu colpisce e scheggia la traversa di Ohrstrom. Il match scende sul piano fisico e diventa una battaglia senza tregua con poche chance. Adami al 66' min avrebbe l'occasione di sfruttare un errore della difesa friulana ma a tu per tu con il portiere si fa parare il tiro a botta sicura. Non succede molto fino all'88 quando Guagni ha una grande occasione su assist di Mauro ma non riesce a capitalizzare. 3 minuti dopo il 90' arriva il triplice fischio, la Fiorentina vince 1-0 e sale in testa alla classifica in attesa del match Juventus - Milan di domani.

condividi su facebook