La Primavera pareggia 2-2 ed esce in semifinale

La Primavera pareggia 2-2 ed esce in semifinale

18/06/2017 20:04

Si ferma in semifinale il cammino in Campionato della Primavera femminile. Nella gara di ritorno della semifinale scudetto le Viola pareggiano 2-2 con le campionesse in carica della Res Roma ed escono dalla competizione dopo la sconfitta 4-0 nella gara di andata.
 
Dopo una fase iniziale di studio è Vigilucci ad andare vicina al goal, ma il suo tiro esce di poco. Risponde subito dopo la Res Roma, e lo fa in maniera vincente. Il destro di Labate prende una traiettoria difficile per Durante che, complice la traversa, viene superata dal pallone. Le ospiti vanno dunque in vantaggio, e al 9’ della ripresa raddoppiano con Greggi. Attimi di confusione per le Viola, che rischiano il dopo del ko ma vengono salvate da Durante che a tu per tu con Greggi ipnotizza l’avversaria e respinge. Le gigliate si riorganizzano, e cominciano ad aumentare la pressione. Alla mezz’ora lampo di Vigilucci che dalla distanza fa partire un tiro imprendibile: 2-1. Partita sempre in salita, ma è lo squillo che cambia l’inerzia. La Res viene costretta a chiudersi, per colpire in ripartenza, e la Fiorentina va alla ricerca del pareggio. Il forcing viene premiato all’83’ quando ancora Vigilucci prende la mira e trafigge la porta avversaria da fuori area. Vani poi i tentativi da una parte e dall’altra di cambiare il risultato: al Bozzi finisce 2-2. La Res Roma approda così alla finale nazionale, mentre la Fiorentina esce a testa alta dal torneo, chiudendo così il sipario sulla stagione 2016/17 della sezione femminile della Viola.

condividi su facebook