Società

 

IL PROGETTO 


Fiorentina Women’s Football Club, nasce nel luglio del 2015 e viene presentata alla stampa il 18 agosto quale progetto della Società viola che si pone l’ambizioso obiettivo di supportare attivamente e direttamente il calcio femminile italiano. Il principale obiettivo della Società viola è quello di contribuire alla crescita di una disciplina che, nella categoria femminile, ha già un grandissimo seguito nel mondo (18 milioni di tesserate negli Stati Uniti, 1 milione in Germania, 90 mila in Inghilterra), ma che in Italia è ancora abbastanza poco sviluppata (solo 20 mila sono le calciatrici tesserate). La Fiorentina ha deciso di innescare e sostenere una spinta al cambiamento e, proprio per questo, ha deciso di acquistare e gestire direttamente una squadra di calcio della Serie A con l’obiettivo di invertire la tendenza all’indifferenza verso questa interessante e significativa attività sportiva. In linea, quindi, con il progetto di profonda trasformazione societaria e improntato all’attenzione verso il femminile e la diversity, il Club viola si è messo in gioco per affrontare una nuova sfida: promuovere direttamente dall’interno, e in collaborazione con la Lega, il calcio femminile in Italia. ACF Fiorentina diventa così la prima società professionistica italiana ad avere una squadra femminile in Serie A. Non si tratta di un’operazione di marketing o di una semplice concessione di utilizzo del logo, bensì di una squadra voluta e pensata con la mentalità di ACF Fiorentina, con l’intento e la volontà di dare una forte spinta alla diffusione di questo bellissimo sport anche in Italia.