Bernardeschi: “Firenze la strada giusta per me. Non ho mai voluto cambiare aria”

Bernardeschi: “Firenze la strada giusta per me. Non ho mai voluto cambiare aria”

30/07/2015 13:43

Dalla sala stampa del Franchi le parole di Federico Bernardeschi e del Ds Daniele Pradè.

Daniele Pradè, DS ACF Fiorentina: “Sono felice di essere qui a presentare il rinnovo di Federico. Per noi questo contratto vale tantissimo. Siamo contenti di proseguire il nostro cammino di crescita insieme. Ragazzi come Bernardeschi e Bacacar sono il prodotto che ci piace e che piace a Firenze. Il futuro della Fiorentina? Sento tanto scetticismo nell’aria e non ne vedo il motivo. Abbiamo una base solida su cui lavorare. Abbiate fiducia perché con il tempo aggiusteremo tutto”.

Federico Bernardeschi: “E’ dodici anni che sono qui e non ho mai voluto cambiare aria. In questi mesi ho preso tanti insulti dalla gente e oggi però sono ancora qua per indossare a lungo la maglia viola. Non c’è mai stata da parte mia la volontà di andare via da Firenze. Perché hai rinnovato? Perché la Società mi ha fatto capire che vuole puntare su di me. Spero di fare bene questa stagione e confermare le mie qualità. Credi ancora nelle bandiere? Ho sempre un po’ sognato questa cosa, ma al tempo stesso so che non è facile nel calcio di oggi. Rossi? Un fenomeno come ragazzo e come calciatore. Vorresti la maglia numero dieci? Si, perché me la sento un po’ dopo dodici anni in viola. Voglio indossarla e guardarla ogni giorno per stimolarmi maggiormente. Non lo faccio per presunzione, ma per orgoglio. So bene cosa significa quella maglia per Firenze. Non c’è neanche bisogno di citare i nomi dei campioni che hanno indossato quella maglia. Vuoi ringraziare qualcuno in particolare? La famiglia Della Valle”.

condividi su facebook