Viola in campo, tra nazionali e ripresa al centro sportivo

Viola in campo, tra nazionali e ripresa al centro sportivo

12/11/2018 16:45

Sarà una settimana senza campionato, ma con tredici viola nelle nazionali e il resto del gruppo che continuerà la preparazione al Centro Sportivo. Una lunga rincorsa verso l’ultima fase del 2018, che vedrà senza soste la Fiorentina sfidare il Bologna (al Dall’Ara), la Juve tra le mura del Franchi e poi con alternanza rigorosa tra trasferta e casa, Sassuolo, Empoli, Milan, Parma e Genoa.

Due i ViolAzzurri Chiesa e Biraghi che saranno a Coverciano fino a venerdì, giorno del trasferimento a Milano e vigilia di Italia – Portogallo, ultimo impegno della Nations League. Lunedì il trasferimento a Genk con la gara amichevole prevista per martedì alle 20.45.

 Convocati ben quattro portieri viola, Lafont con la Francia Under 20 contro Svizzera e Francia il 16 e il 19 novembre e nelle stesse date in campo anche Dragowski con la Polonia under 20 in una doppia sfida contro il Portogallo. Impegnati anche i giovani Brancolini (Under 18) e Ghidotti (Under 19) con le giovanili Azzurre.

Sono volati in patria Pezzella e Simeone che sfideranno con l’albiceleste il Messico in una doppia amichevole (16 e 20 novembre).

Edimilson sarà invece a Lugano e Lucerna per la sua Svizzera contro Qatar e Belgio, mentre Milenkovic sfiderà a Belgrado prima il Montenegro e poi la Lituania in Nations League (17 e 20 novembre).

Doppio trasferimento per Pjaca invece che dopo la sfida a Zagabria contro la Spagna (15 novembre ore 20.30) volerà a Londra per la gara contro l’Inghilterra in programma alle 14,00 del 19 novembre.

Doppia sfida in Nations League anche per Hancko con la Slovacchia il 16 e il 19 novembre contro Ucraina e Repubblica Ceca. Per Vlahovic invece impegno con l’Under 19 serba in Irlanda del Nord per un torneo di qualificazione all’Europeo di categoria con tre partite in sei giorni (Kazakhistan, Nord Irlanda, Poland) .

Nelle 'stories' di Instagram alcune sequenze dell'allenamento dei viola.

condividi su facebook