IL TORNEO QUARTA CATEGORIA ARRIVA IN TOSCANA

IL TORNEO QUARTA CATEGORIA ARRIVA IN TOSCANA

14/04/2018 15:26

Firenze, 14 aprile 2018 – Si è tenuta oggi allo Stadio Artemio Franchi di Firenze la presentazione del girone toscano del Torneo Quarta Categoria #iovogliogiocareacalcio.

Quarta Categoria è il primo torneo nazionale di calcio a 7 rivolto esclusivamente ad atleti con disabilità cognitivo-relazionale promosso dalla FIGC con il sostegno del Centro Sportivo Italiano, grazie alla collaborazione di tutte le componenti del mondo del calcio.

Il 17 marzo è iniziata ufficialmente la prima edizione del Torneo Quarta Categoria in Toscana con un girone dedicato che vede protagonista la Fiorentina Special e i ragazzi di Quarto Tempo Onlus insieme alle squadre special dell’A.C. Pisa, l’U.S. Città di Pontedera e del Livorno Calcio. Ad annunciarlo sono stati, insieme a Mister Stefano Pioli, Gino Salica, Vice Presidente di ACF Fiorentina, Marco Brunelli, Direttore Generale Lega Serie A, Bruno Perniconi in rappresentanza della LND, Alessandro Del Bigo, Vice Presidente CSI Firenze, e Matteo Fazzini, Presidente della Quarto Tempo Onlus.

La conferenza integrale

La caratteristica unica del torneo è proprio la formula dell’adozione: le squadre Special coinvolte sono state “adottate” in tutta Italia da Club professionistici di Serie A, Serie B e Lega Pro, che hanno fornito agli atleti il kit tecnico ufficiale, manifestando sensibilità e vicinanza al progetto nazionale. Per la Fiorentina l’adozione è “doppia” perché indossano i colori viola non solo i ragazzi di Quarto Tempo Onlus ma anche, sin dalla prima edizione del torneo, gli atleti dell’Ossona Special. Proprio le due squadre special della Fiorentina saranno protagoniste di una partita dimostrativa che si giocherà domani sul campo dell’Artemio Franchi prima di Fiorentina – Spal, un’esperienza unica per i ragazzi che potranno vivere le emozioni di una giornata da campioni e sostenere insieme i viola nel successivo incontro di Serie A TIM.

 

Il servizio di Sky Sport

Presentato il 18 gennaio 2017 a Roma presso il Senato della Repubblica Italiana, il Torneo Quarta Categoria è giunto alla sua seconda edizione con numeri in costante crescita e coinvolgendo oggi ben 7 regioni (Lombardia, Liguria, Toscana, Lazio, Marche, Puglia, Emilia Romagna), oltre 70 squadre e più di 1.400 tesserati uniti da un medesimo messaggio: #iovogliogiocareacalcio. #iovogliogiocareacalcio è infatti la campagna lanciata dall’associazione ASD Calcio 21 per dar voce alle realtà sportive che in tutta Italia accolgono ragazzi “speciali” e li aiutano, attraverso il calcio, nel loro percorso di crescita e di inclusione sociale. Proprio per includere tutti, e permettere agli atleti di confrontarsi in un contesto di equilibrio, all’interno dei singoli tornei regionali sono tre i livelli di gioco strutturati: Quarta (match da due tempi di 15 minuti), Quinta (sempre con gare di due tempi da 15 minuti) e Sesta Categoria (due frazioni da 12 minuti).

 

I club di Serie A che hanno adottato le formazioni “special” in tutta Italia sono: Benevento Calcio, Cagliari Calcio, AC Chievo Verona, FC Crotone, ACF Fiorentina, Genoa CFC, FC Internazionale, Juventus FC, SS Lazio, AC Milan, UC Sampdoria, US Sassuolo, Spal, Torino FC, Udinese Calcio.

condividi su facebook