Fiorentina vince con il Verona e diventa capolista

Fiorentina vince con il Verona e diventa capolista

30/01/2016 16:45

FIORENTINA WOMEN’S FC – AGSM VERONA 3-1: Le Viola volano in testa

 

Partita importantissima oggi per la Fiorentina Women’s FC. Per l’ultima giornata del girone d’andata le ragazze di Mister Fattori hanno incontrato la capolista Verona che, dopo una lunga rincorsa, era solo a 2 punti.

Grande cornice di pubblico, circa mille spettatore, oggi allo Stadio Buozzi delle due strade per una partita che poteva regalare la testa della classifica alle gigliate. 

Partita equilibrata nei primi dieci minuti con la Fiorentina che cerca di costruire in mezzo al campo con Vicchiarello e Orlandi che provano ad innescare la velocità di Caccamo, ma la difesa veronese è attenta.

Al decimo il Verona ci prova con Pirone da 35 metri, ma la palla finisce altissima. 

Al diciasettesimo il Buozzi esplode. Panico è innescata sulla destra da Vicchiarello che va a raccogliere il passaggio al limite dell’area, un difensore del Verona intercetta e la palla schizza al Capitano Giulia Orlandi, che di tacco piazza alle spalle di Ohrstrom. Uno a zero.

Il Verona prova a reagire e al 20’ la Gabbiadini impegna il portiere viola con un tiro da fuori, palla diretta all’angolino, ma Thalmann respinge sicura.

35’ minuto e la Fiorentina trova il raddoppio. La Caccamo lavora un pallone sulla destra, si libera di un’avversaria e prova a mettere in mezzo, la palla assume una parabola velenosa e si insacca alle spalle del portiere del Verona.

Nel secondo tempo la Fiorentina è partita molto aggressiva schiacciando il Verona sulla sua trequarti. Dopo alcuni tentativi da fuori da parte di Caccamo e Vicchiarello, facilmente controllate dal portiere del Verona, al 49’minuto la Panico calava il tris. Rimessa laterale di Guagni, pallone che scorreva per Panico che dal vertice dell’area di rigore faceva partire un tiro che si infilava nell’angolo opposto scatenando l’ovazione del pubblico presente al Buozzi.

Il Verona ci prova al 60’ su calcio piazzato. Di Criscio da trenta metri lascia partire un bolide che la Thalmann respinge.

Un minuto dopo il Verona accorcia le distanze, la Salvai si invola in contropiede, Thalmann esce, ma non riesce a fermare il tiro del centrale scaligero.

Il Verona preme e al 71’ il Verona è ancora pericoloso. Punizione dalla trequarti, la palla finisce ancora a Salvai che da due passi colpisce a botta sicura, ma la Thalmann, con un riflesso prodigioso, salva il risultato.

Al minuto 81 la Panico colpisce la traversa. Azione insistita sulla sinistra di Vicchiarello, palla in mezzo per Panico che colpisce di testa al centro dell’area, ma la palla si stampava sul legno.

Finisce così, 3-1 per la Fiorentina femminile che vola in testa al campionato insieme a Mozzanica e Brescia. 

 

TABELLINO

 

FIORENTINA WOMEN’S FC

 

Thalmann, Guagni, Tona, Motta, Rodella, Tortelli, Vicchiarello, Ek, Orlandi (C), Panico (87’Salvatori Rinaldi), Caccamo (75’Adami).

 

A disposizione

 

Durante, Venturini, Giatras, Adami, Nocchi, Razzolini, Salvatori Rinaldi.

 

All. Sauro Fattori

 

AGSM VERONA CF

 

Ohrstrom, Ledri, Carissimi, Di Criscio, Pirone, Gabbiadini (C), Bonetti, Fuselli (84’ Belfanti), Laterza (78’ Ramera), Squizzato, Salvai.

 

A disposizione

 

Harrison, Ramera, Baldo, Belfanti

 

All. Renato Longega

 

Reti: 17’Orlandi

Ammoniti: Di Criscio (V),  Tona (F), Thalmann (F), Squizzato (V), Ek (F)

condividi su facebook